Qualche video utile

Loading...

mercoledì 23 maggio 2012

Una ricetta che non si mangia!!!

Questo blog si occupa di ricette, lo dice il titolo stesso :) ed è proprio una ricetta che sto per proporvi, una ricetta che, appunto, non si mangia, ma che vi appagherà lo stesso!!! 
Una delle regole basilari di una dieta consiste nell'eliminazione quasi totale del sale, causa di ritenzione idrica e di quegli orribili inestetismi come cellulite e pelle a buccia d'arancia. 
Come accade quasi sempre, anche in questo caso, la cura (o almeno un aiuto efficace) possiamo trovarla nella causa! Infatti il sale causa ritenzione idrica ma, usato nel modo giusto, ci fornisce il giusto aiuto nella sua riduzione. E non stiamo parlando di costosissimi prodotti estetici, ma del comune sale grosso da cucina, associato ad uno dei prodotti più amati dalla cucina mediterranea: l'olio d'oliva.
Vediamo come fare di questi due ingredienti un potente prodotto drenante ed emolliente!!


Ingredienti:
1 chilo di sale grosso
Olio d'oliva Q.B.

Procedimento:
Mettere 1/2 chilo di sale in una ciotola e ricoprire di olio d'oliva. Disperdere il sale rimasto in una vasca d'acqua calda. Usate l'impasto di sale e olio come un normale esfoliante, spalmando per tutto il corpo e procedendo con uno scrub, insistendo sui punti critici (di solito fianchi, interno cosce, e polpacci). Senza eliminare quest'impacco dal corpo immergetevi nella vasca, e godetevi un bagno di almeno 20 minuti. Rilassatevi con un po' di musica di sottofondo o con un buon libro. Infine risciacquate con il vostro solito bagnoschiuma. Gli effetti li noterete subito, la pelle risulterà più morbida ed elastica e l'impellente bisogno di plin-plin vi dimostrerà la fondatezza di questo semplice rimedio!!!

Buon bagno a tutti coloro che vorranno fidarsi di questi semplici consigli!!!

Nessun commento:

Posta un commento

Commenti golosi